IT AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

INDIRIZZO MEDIA SUPERIORE

l corso si propone come finalità precisa la formazione dell’uomo e del cittadino italiano ed europeo radicato nella storia passata conscio del momento presente e proteso verso il futuro, attraverso una formazione che, senza trascurare l’attenzione alla cultura umanistica, effettua un approfondimento dell’indagine tecnico-amministrativa e professionale. In particolare, l’indirizzo specifico del Settore Economico dell’Istituto Tecnico mira a potenziare e ad estendere il possesso motivato delle conoscenze, a far acquisire agli allievi competenze e abilità specifiche, così da sviluppare abitudini mentali orientate alla risoluzione di problemi ed alla gestione delle informazioni.

Lo studio di due lingue straniere (Spagnolo e Inglese) per tutto il quinquennio vuol fornire ai giovani un valido strumento di operatività, oltre che di ulteriore arricchimento culturale nell’ambito dell’Europa Unita.

Profilo dello studente al termine del percorso di studio

L’allievo che avrà seguito con impegno le proposte metodologico-didattiche, oltre a conseguire una consistente cultura accompagnata da buone qualità linguistico-espressive e logico-interpretative, avrà conoscenze ampie e sistematiche dei processi che caratterizzano la gestione aziendale sotto il profilo economico, giuridico, organizzativo e contabile. Dotato di preparazione polivalente e flessibile riuscirà sia a cogliere le richieste del mondo del lavoro, qualora non ritenga opportuno proseguire gli studi, sia a proseguire gli studi superiori specialistici universitari e para-universitari.

Nello specifico, da un punto di vista operativo l’allievo, al termine del percorso sarà in grado di

 

  • Agire in base ad un sistema di valori coerenti con i principi della Costituzione, a partire dai quali saper valutare fatti e ispirare i propri comportamenti personali e sociali;
  • Utilizzare gli strumenti culturali e metodologici acquisiti per porsi con atteggiamento razionale, critico e responsabile di fronte alla realtà, ai suoi fenomeni e ai suoi problemi, anche ai fini dell’apprendimento permanente;
  • Padroneggiare il patrimonio lessicale ed espressivo della lingua italiana secondo le esigenze comunicative nei vari contesti; sociali, culturali, scientifici, economici, tecnologici;
  • Stabilire collegamenti tra le tradizioni culturali locali, nazionali ed internazionali sia in una prospettiva interculturale sia ai fini della mobilità di studio e di lavoro;
  • Utilizzare i linguaggi settoriali delle lingue straniere previste dai percorsi di studio per interagire in diversi ambiti e contesti di studio e di lavoro;
  • Individuare ed utilizzare le moderne forme di comunicazione visiva e multimediale, anche con riferimento alle strategie espressive e agli strumenti tecnici della comunicazione in rete;
  • Utilizzare, in contesti di ricerca applicata, procedure e tecniche per trovare soluzioni innovative e migliorative, in relazione ai campi di competenza;
  • Essere consapevole del valore sociale della propria attività, partecipando attivamente alla vita civile e culturale a livello locale, nazionale e comunitario.

 

Inoltre, gli studenti a conclusione del percorso di studio, conoscono le tematiche relative ai macrofenomeni economico- aziendali, nazionali ed internazionali, alla normativa civilistica e fiscale, ai sistemi aziendali, anche con riferimento alla previsione, organizzazione, conduzione e controllo della gestione, agli strumenti di marketing, ai prodotti/servizi turistici. In particolare, sono in grado di:

  • Analizzare la realtà e i fatti concreti della vita quotidiana ed elaborare generalizzazioni che aiutino a spiegare i comportamenti individuali e collettivi in chiave economica;
  • Riconoscere l’interdipendenza tra fenomeni economici, sociali, istituzionali, culturali e la loro dimensione locale/globale;
  • Analizzare, con l’ausilio di strumenti matematici e informatici, i fenomeni economici e sociali;
  • Orientarsi nella pubblicistica, civilistica e fiscale;
  • Intervenire nei sistemi aziendali con riferimento a previsione, organizzazione, conduzione e controllo di gestione ;
  • Utilizzare gli strumenti di marketing in differenti casi e contesti;
  • Distinguere e valutare i prodotti e i servizi aziendali, effettuando calcoli di convenienza per individuare soluzioni ottimali;
  • Agire nel sistema informativo dell’azienda e contribuire sia alla sua innovazione sia al suo adeguamento organizzativo e tecnologico;
  • Elaborare, interpretare e rappresentare efficacemente dati aziendali con il ricorso a strumenti informatici e software gestionali;
  • Analizzare i problemi scientifici, etici, giuridici e sociali connessi agli strumenti culturali acquisiti.

 

Durata del corso

 

5 anni

Lo studio di due lingue straniere (Spagnolo e Inglese) per tutto il quinquennio vuol fornire ai giovani un valido strumento di operatività, oltre che di ulteriore arricchimento culturale nell’ambito dell’Europa Unita.

Eventi

Eventi

Visualizza gli Eventi relativi al  IT AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

Visualiza

Gallery

Gallery

Visualizza la Gallery relativa al IT AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

Visualiza

ASL

ASL

Visualizza le ASL relative al IT AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

Visualiza